Rilascio certificati anagrafici storici

RILASCIO CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: sono certificati rilasciati dallo Ufficio Amministrativo (Anagrafe) e contengono le notizie anagrafiche riferite ad una certa data (composizione della famiglia anagrafica, residenza). Devono essere prenotati preventivamente allo sportello. I certificati anagrafici hanno validità di 6 mesi dalla data di rilascio.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: Legge n. 1228/1954; Regolamento anagrafico D.P.R. n. 223/1989 e circolari Ministeriali.
UFFICIO COMPETENTE: fficio Amministrativo (Anagrafe).
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ballerio Lorenza.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: è’ un procedimento ad istanza di parte.
DOCUMENTI NECESSARI: documento di identità del richiedente. I certificati anagrafici sono sempre soggetti all’imposta di bollo. Solo per particolari usi espressamente normati ai sensi della tabella B) allegata al D.P.R. n. 642/1972, in relazione all’utilizzo del certificato, sono esenti dall’imposta di bollo. Costi per il rilascio dei certificati anagrafici storici:
- € 16= in caso di applicazione dell’imposta di bollo a cui vanno aggiunti i diritti di segreteria pari a € 0,52=;
- soltanto € 0,26= per diritti di segreteria se il certificato richiesto è esente dall’imposta di bollo;
- inoltre, per il rilascio dei certificati anagrafici storici vengono richiesti € 5,16= per ciascun nominativo riportato nel certificato (diritti di segreteria per ricerca d’archivio).
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: il rilascio del certificato avviene entro 30 giorni dalla richiesta. MODULISTICA DISPONIBILE Non è disponibile alcuna modulistica per il presente procedimento: infatti, per la richiesta di certificati anagrafici storici è sufficiente presentarsi all’Ufficio Amministrativo (Stato Civile) per presentare l’istanza. L’interessato deve essere titolare di un interesse legittimo.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA): per ottenere il rilascio dei certificati anagrafici storici, è possibile:
- presentarsi all’Ufficio Amministrativo (Anagrafe) muniti di documento di identità valido (per il rilascio a terze persone occorre compilare apposita richiesta, disponibile presso l’Ufficio, e sottoscriverla);
- inviare richiesta per posta, allegando una busta preaffrancata per la risposta nonché la somma in denaro dovuta per il rilascio del documento.
Non sono ammesse richieste via fax da parte dei privati.