Iscrizione/cancellazione dall’albo dei presidenti di seggio

ISCRIZIONE/CANCELLAZIONE DALL’ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: presso l’Ufficio Elettorale comunale è depositato l’Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio elettorale, ossia l’elenco dei cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune che hanno manifestato la disponibilità, tramite apposita domanda depositata entro il mese di ottobre di ogni anno, a svolgere le funzioni di Presidente in occasione di consultazioni elettorali. L’Albo è istituito e tenuto presso la cancelleria della Corte di Appello, a cui vengono comunicate annualmente, per l’approvazione, le proposte di aggiornamento per iscrizioni e cancellazioni. Il Presidente di seggio è nominato, in occasione di consultazioni elettorali, dal Presidente della Corte d’Appello fra coloro che sono iscritti nell’Albo entro il 30° giorno antecedente le votazioni. La rinuncia alla nomina è possibile solo per gravi e giustificati motivi. L’iscrizione all’albo è permanente e resta valida fino a quando l’interessato non presenti una formale rinuncio o venga meno uno dei requisiti previsti dalla legge.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: Legge n. 53/1990 e successive modificazioni.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Affari Generali/Amministrativo.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Baiocco Paola.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: procedimento su istanza di parte; d’ufficio vengono effettuate soltanto le cancellazioni per decesso, emigrazione, raggiunto limite di età (70 anni).
DOCUMENTI NECESSARI: compilazione degli appositi moduli di richiesta di iscrizione/cancellazione dall’Albo Presidenti di seggio disponibili sul sito del Comune e presso l’Ufficio Affari Generali.
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: le domande di iscrizione e di cancellazione dall’Albo devono essere presentate entro il mese di ottobre di ogni anno. L’iscrizione rimane valida finché non si perdono i requisiti. Le proposte di iscrizione e di cancellazione vengono approvate ed inviate alla Corte di Appello nel mese di dicembre di ogni anno.
MODULISTICA DISPONIBILE: disponibile sul sito del Comune e presso l’Ufficio Affari Generali i moduli per presentare istanza di iscrizione e cancellazione.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA): l’inserimento nei predetti Albi avviene presentando apposita domanda all’Ufficio Elettorale. Possono presentare domanda di iscrizione tutti gli elettori inseriti nelle liste elettorali comunali, in possesso di titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado e che non abbiano superato il settantesimo anno di età. Sono esclusi dalla funzione di Presidente di seggio elettorale:
· i dipendenti del Ministero dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
· gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;
· i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
· i segretari comunali;
· i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso l’Ufficio Elettorale comunale;
· i candidati alle elezioni per cui si svolge la consultazione.
La cancellazione dall’Albo può avvenire nei seguenti casi:
- d’ufficio per perdita dei requisiti prescritti per l’iscrizione nonché per le motivazioni previste dalla normativa;
- a richiesta dell’interessato compilando apposita istanza di cancellazione in carta semplice all’Ufficio Affari Generali.
Chi intende restare iscritto non deve ripresentare domanda.
Gli elenchi contenenti le iscrizioni e le cancellazioni vengono trasmessi alla Corte d’Appello per l’approvazione. In seguito viene comunicato l’esito dell’istanza all’interessato in caso lo stesso sia nomina dal Presidente della Corte d’Appello in occasione di consultazioni elettorali.