Pubblicazioni albo pretorio

PUBBLICAZIONI ALBO PRETORIO
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO
È un procedimento che consente di pubblicare atti e documenti all’albo pretorio on line, come previsto dall’art.32 comma 5 della Legge 69/2009, che stabilisce che dallo 01.01.2011 l’unico modo per attribuire pubblicità legale a atti e documenti che si vogliono rendere noti al pubblico è la pubblicazione all’albo pretorio on line.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Legge 69/2009 che attribuisce, a decorrere dal 01.01.2011, il valore di pubblicità legale ai soli atti e documenti pubblicati all’albo pretorio online. In base alle previsioni dell’art. 54, comma 4 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale), la pubblicazione on-line di provvedimenti o atti Amministrativi o la loro comunicazione con le medesime modalità, implica l’assunzione da parte dell’amministrazione di una garanzia di conformità delle informazioni ivi contenute, rispetto alle informazioni contenute nei provvedimenti originali cartacei. D.Lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) per quanto riguarda la privacy e il trattamento dei dati personali.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Affari Generali.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Dellapiana Gianluca (in sostituzione Cogo Sonia).
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: dalla consegna degli atti al responsabile del procedimento.
DOCUMENTI NECESSARI: trasmissione atti e documenti di cui si richiede la pubblicazione all’albo pretorio on line del Comune di Azzate.
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: 15 giorni.
MODULISTICA DISPONIBILE: non è disponibile modulistica perché il procedimento non la prevede: è sufficiente trasmettere gli atti da pubblicare all’Ufficio Affari Generali.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA):
Può richiedere la pubblicazione all’albo pretorio on line qualsiasi Pubblica Amministrazione che abbia interesse a ottenere la presunzione di conoscenza legale degli atti e documenti di cui chiede la pubblicazione. La richiesta di pubblicazione, con allegati gli atti e i documenti di cui si richiede la pubblicazione, deve essere avanzata con consegna a mano, spedizione postale, e-mail o PEC all’Ufficio Affari Generali; referente è il messo notificatore. Gli atti e i documenti da pubblicarsi devono essere trasmessi in forma originale non modificabile, con le modalità stabilite dalle vigenti disposizioni in materia di Codice dell’Amministrazione Digitale, al fine di avere certezza della provenienza e dei contenuti. L’Amministrazione richiedente la pubblicazione si assume la piena responsabilità dei contenuti del documento da pubblicare, per cui dovrà evitare la diffusione di notizie idonee a rivelare lo stato di salute dei soggetti, valutando adeguatamente il rapporto tra privacy e trasparenza dell’attività amministrativa, nel rispetto del principio di pertinenza e non eccedenza delle informazioni di carattere personale da includere negli atti destinati all’affissione.
Il procedimento si conclude entro 15 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta. Si richiede dunque di tenere presente questi tempi tecnici in relazione alla data in cui dovrebbe avere inizio la pubblicazione.
La procedura di pubblicazione non comporta costi in quanto è dovuta per legge. Chiunque ha interesse a conoscere atti e documenti pubblicati può consultare l’Albo pretorio online.